bottiglia timox timorasso 3

timox

“Il tuo ombelico sigillo puro impresso sul tuo ventre di anfora, e il tuo amore la cascata di vino inestinguibile.”
(P. Neruda)

Colli Tortonesi

DOC

Varietà Timorasso

Annata 2019

vol 13,5%

Timorasso

BOTTIGLIE PRODOTTE 4.000

TimÓX è un orange ottenuto dalla macerazione delle uve Timorasso in piccole anfore di materiale ceramico. Per ottenere questo vino seleziono personalmente le uve più adatte a macerare con cappello statico alto permanente, dopodiché aspetto che il tempo finisca l’opera lasciando il vino nelle anfore sino all’imbottigliamento.

Degustando questo vino si possono apprezzare pienamente le potenzialità dell’uva Timorasso vinificata nelle sue condizioni più estreme, la macerazione sostenuta a cui segue un periodo di maturazione in vasca scolma con tanto di fioretta a cui segue una elevazione parziale in vaso di ceramica fanno di questo vino un vero e proprio vino estremo. Il vino viene imbottigliato senza filtrazione e quindi risulterà leggermente torbido. Si consiglia vivamente di berlo avendo prima agitato la bottiglia.

Giallo oro intenso, leggermente torbido, col tempo tendente all’arancione.

Piacevoli note di miele e frutta candita, mostarda, spezie, balsamico, intensamente minerale, salmastro.

Caldo, sapido, morbido, equilibrato. Di ottima persistenza.

Tutto ciò che si può mangiare crudo oppure zuppe calde di verdura, di carne e di pesce, ramen, tempura.
Minestrone, passati di verdura e zuppe di legumi, specialmente con funghi, pinzimonio ricco, caponata.

timox

bottiglia timox timorasso 3

“Il tuo ombelico sigillo puro impresso sul tuo ventre di anfora, e il tuo amore la cascata di vino inestinguibile.”
(P. Neruda)

Colli Tortonesi

DOC

Varietà Timorasso

Annata 2019

vol 13,5%

Timorasso

BOTTIGLIE PRODOTTE 4.000

TimÓX è un orange ottenuto dalla macerazione delle uve Timorasso in piccole anfore di materiale ceramico. Per ottenere questo vino seleziono personalmente le uve più adatte a macerare con cappello statico alto permanente, dopodiché aspetto che il tempo finisca l’opera lasciando il vino nelle anfore sino all’imbottigliamento. Degustando questo vino si possono apprezzare pienamente le potenzialità dell’uva Timorasso vinificata nelle sue condizioni più estreme, la macerazione sostenuta a cui segue un periodo di maturazione in vasca scolma con tanto di fioretta a cui segue una elevazione parziale in vaso di ceramica fanno di questo vino un vero e proprio vino estremo. Il vino viene imbottigliato senza filtrazione e quindi risulterà leggermente torbido. Si consiglia vivamente di berlo avendo prima agitato la bottiglia.

Giallo oro intenso, leggermente torbido, col tempo tendente all’arancione.

Piacevoli note di miele e frutta candita, mostarda, spezie, balsamico, intensamente minerale, salmastro.

Caldo, sapido, morbido, equilibrato. Di ottima persistenza.

Tutto ciò che si può mangiare crudo oppure zuppe calde di verdura, di carne e di pesce, ramen, tempura.

Minestrone, passati di verdura e zuppe di legumi, specialmente con funghi, pinzimonio ricco, caponata.

timox in divenire e in evoluzione

prossima degustazione

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Iscriviti per avere informazioni!

PROSSIMO

colli tortonesi - doc

BARBERA

sette zolle i carpini vini

PROSSIMO

sette zolle

colli tortonesi - doc

barbera